World Password Day

Istituita nel 2013 da Intel, questa Giornata è dedicata ad uno degli strumenti base per la sicurezza online: la password

Ormai la usiamo per accessi e login su tantissime piattaforme, ma l’attenzione che dedichiamo alla sua creazione, spesso, è del tutto inappropriata (l’81% delle violazioni informatiche, infatti, vengono perpetrate tramite l’uso delle credenziali degli utenti stessi. Fonte: “la Repubblica”). 

La password è uno strumento tanto utile quanto bersagliato, a tal punto che le moderne organizzazioni cybercriminali fanno ricorso anche alle intelligenze artificiali per aggirarne il sistema di protezione. 

Una password, quindi, per risultare efficace, dovrebbe essere lunga almeno tra i 12 ed i 15 caratteri e/o ricorrere a strumenti di sicurezza complementari: 

– autenticazione biometrica; 

– sicurezza a più fattori; 

– autenticazione tramite token

Da qui, appunto, la necessità di una giornata di sensibilizzazione, per ricordarci, ancora una volta, che usare password sicure significa metterci al riparo da attacchi informatici